Ok a maggior erogazione di fondi per le Province. In arrivo milioni a Salerno

Il Palazzo della Provincia di Salerno

Dopo una lunga “maratona” in Commissione Bilancio, sono stati approvati gli emendamenti al DL 50 sulle Province. Lo ha fatto sapere, tramite social il deputato salernitano Tino Iannuzzi che con il collega Simone Valiante, si sono battuti per l’approvazione del documento che nei fatti significa la “sopravvivenza” dell’Ente di Palazzo Sant’Agostino e di altre 36 amministrazioni provinciale, vicine al dissesto.

I finanziamenti nell’anno 2017 per gli equilibri di bilancio aumentano da 110 a 180 milioni di euro, per la rete stradale da 100 a 170 milioni, con 15 milioni per l’edilizia scolastica.

Il documento prevede anche l’eliminazione delle sanzioni finanziarie per il 2016. “Una norma giusta e particolarmente importante”, ha ribadito Iannuzzi sottolineando che si tratta di un “positivo passo in avanti, cui debbono seguire altri interventi finanziari dello Stato, per garantire l’esercizio delle funzioni fondamentali delle Province in tema di scuole e strade e per salvaguardare il Personale di questi Enti.
Le Province, attraverso l’UPI, avevano chiesto un finanziamento complessivo di 640 milioni di euro. Con questo emendamento ne saranno finanziati 350.

Lascia un Commento