Ogliastro Cilento, condannati potranno fare volontariato per il comune

Dopo Morigerati, anche il comune di Ogliastro Cilento decide di concedere una opportunità di reinserimento nel tessuto sociale a due persone sottoposte a condanna penale. 

Si tratta di un 57enne e di un 48enne. I due, per precedenti esperienze in lavori di pulizia delle strade e piccola manutenzione, saranno impiegati, a titolo gratuito, in attività di nettezza urbana e manutenzione. 

Una opportunità che è specificatamente prevista dal nostro ordinamento, precisamente dall’articolo 168 bis del Codice Penale.

Lascia un Commento