OGGI TORNA IL FARO

"Accanto alla vita, sempre": don Carlo Gnocchi, proclamato beato, oggi simbolo di altruismo e di amore verso i malati, gli anziani, i sofferenti, i poveri, gli emarginati, questo motto l’ha fatto suo per la vita ed altre oltre la sua vita terrena. Proprio alla figura del padre dei mutilatini è dedicato l’appuntamento di oggi de "Il faro", in onda su Radio Alfa (e in streaming su www.radioalfa.fm) alle 18.45, con Annavelia Salerno e Rita Occidente Lupo. Una figura di grande coraggio, che non solo seppe andare al fronte, accanto ai giovani che tanto amava, ma che ha saputo con impegno, coraggio, dedizione al prossimo (tanto da far dono della sue cornee, sul letto di morte, a due ragazzi ciechi), costruire una grande casa di accoglienza per i feriti e i mutilati, e realizzare la Fondazione che porta il suo nome, mediante la quale è divenuto il precursore della riabilitazione.

Lascia un Commento