Oggi a “Il faro” si parla di binge eating

Ancora un appuntamento con “Il faro – Guida di utilità sociale”, oggi, su Radio Alfa, alle 18.40. Ancora una tematica interessante, affidata, nell’appuntamento del martedì curato da Annavelia Salerno, alla psicologa Michela Guariniello. Si parlerà di Binge Eating Desorder, un disturbo dell’alimentazione assai diffuso che in italiano si può tradurre come sindrome da alimentazione incontrollata. Si tratta di un disturbo che porta la persona che ne soffre a grandi abbuffate, veloci e voraci, finché non è completamente sazia. Generalmente le abbuffate avvengono almeno due volte alla settimana, almeno per sei mesi e non dipendono dalla fame. Quasi sempre avvengono in solitudine e, dopo l’abbuffata, la persona che soffre di bing eating non trova gratificazione, ma solo un senso di colpa. A differenza della bulimia e dell’anoressia, in questo disturbo non esistono meccanismi di compensazione quali vomito, lassativi, esagerato esercizio fisico e, per questa ragione, la persona è in evidente sovrappeso. Per quanto riguarda le cause la pià gettonata è una scarsa autostima di sé avvertita dalla persona che soffre di questo disturbo, per la quale l’abbuffata è il modo per riempire il proprio vuoto interiore. Al Binge Eating Desorder ci sono rimedi, dei quali parlerà oggi la dottoressa Guariniello. L’appuntamento si potrà seguire anche in streaming sul nostro sito.

Lascia un Commento