Obbligare gli escursionisti a segnalare la loro presenza sul territorio, la proposta del comune di Sanza

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La tragica morte di Simon Gautier, l’escursionista francese trovato senza vita nove giorni dopo essere caduto in un dirupo a San Giovanni a Piro, ha imposto una riflessione sulla necessità di conoscere gli spostamenti o comunque di essere al corrente della presenza di escursionisti sul territorio.

L’amministrazione comunale di Sanza in presenza di centinaia di escursionisti sulla vetta del Cervati, sta ragionando sulla opportunità di obbligare gli stessi escursionisti a segnalare la loro presenza all’arrivo sul territorio presso l’Ufficio Turistico del Comune. Questo favorirebbe, in caso di emergenza di sapere dove dirigere eventuali soccorsi.

Si tratta infatti di un territorio vasto oltre 12mila ettari di cui 10mila ettari occupati da montagne e boschi. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento