Nuovo Dirigente della Squadra Mobile di Salerno. Marcello Castello si presenta alla stampa. L’intervista

Marcello Castello è il nuovo Dirigente della Squadra Mobile di Salerno. 46 anni, laureato in Giurisprudenza e Scienze Politiche, esperienze già maturate a Modena e Avellino.

Questa mattina, insieme al Questore Maurizio Ficarra, si è presentato alla stampa e ai cittadini, parlando dei punti fondamentali su cui lavorare tra cui spaccio di stupefacenti, criminalità organizzata, videosorveglianza, Luci d’Artista.

Da oggi, dunque, sono stati disposti alcuni avvicendamenti tra i Dirigenti della Questura di Salerno. Il vicequestore della Polizia di Stato, Antonio Capaldo è stato trasferito dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno al Commissariato Sezionale di Torrione, quale Dirigente. Il vicequestore della Polizia di Stato, Immacolata Acconcia è stata trasferita dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, quale Dirigente. Il vicequestore della Polizia di Stato, Marzia Morricone è stata trasferita dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno, quale Dirigente. Il vicequestore della Polizia di Stato, Lorena Antonia Cicciotti è stata trasferita dalla Questura al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, quale Dirigente.

Monica Di Mauro ha intervistato il Questore Maurizio Ficarra e il nuovo Dirigente della Squadra Mobile, Marcello Castello.

Ficarra e Castello

Lascia un Commento