Nuovo Consiglio regionale in Campania: la ripartizione dei seggi e i salernitani eletti

Assodato il risultato delle urne per le regionali in Campania ora si guarda alla composizione del Consiglio regionale che sarà composto da 30 esponenti della maggioranza che sostiene il neo governatore Vincenzo De Luca, 12 consiglieri che appoggiano il presidente uscente Stefano Caldoro e da 7 consiglieri del Movimento 5 Stelle con la candidata Valeria Ciarambino.

Per quel che riguarda la ripartizione dei seggi per liste: Al Pd vanno 15 consiglieri, alla lista De Luca Presidente 4 consiglieri, a Campania Libera 3, al Centro Democratico-Scelta Civica 2 seggi, 2 seggi anche all’Unione di Centro, 1 seggio ciascuno a PSI, Campania in Rete, Davvero Verdi e Italia dei Valori.

Alla lista Forza Italia vanno 7 consiglieri, alla lista Caldoro Presidente 2 seggi, 1 seggio all’NCD.

Sette consiglieri al Movimento 5 Stelle.

 

I consiglieri salernitani che dovrebbero sedere al Consiglio regionale per la maggioranza che appoggia De Luca sono: l’assessore di Salerno Franco Picarone, il più votato; Tommaso Amabile ex sindaco di Fisciano; l’assessore di Salerno Luca Cascone, l’altro assessore Enzo Maraio; Nello Fiore già al fianco di De Luca negli anni scorsi; e Maria Ricchiuti dell’Udc, già sindaco di Novi Velia.

I consiglieri regionali salernitani dell’opposizione sono Monica Paolino di Forza Italia, Alberico Gambino di Fratelli d’Italia e Michele Cammarano del Movimento 5 Stelle.

Lascia un Commento