Nuove droghe, aumenta il consumo tra i giovani. Una riflessione con Antonio Mandelli, Asl Salerno

Ieri a Vallo della Lucania l’ennesimo arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Ai domiciliari un giovane di 33 anni del posto trovato in possesso di 250 grammi di marijuana, 10 di cocaina e 3 di hashish. A preoccupare è soprattutto la scoperta di un nuovo tipo di droga, la amnesia, ritenuta particolarmente pericolosa che era nella disponibilità del giovane pronta per essere spacciata.

Abbiamo approfondito il tema del consumo e della diffusione sempre più crescente tra i giovani anche di nuove droghe con un esperto in materia, Antonio Mandelli direttore del dipartimento Dipendenze Patologiche della Asl di Salerno incontrato per noi da Carmela Santi

Riascoltalo QUI

Mandelli su droga

Lascia un Commento