Novità Salernitana, finale Lega Pro, Serie D. Le news sportive di Radio Alfa

Salernitana – In attesa di ufficializzare il nuovo allenatore, il club granata prova a capire pure qual sarà il futuro del direttore sportivo Angelo Fabiani al quale strizzano l'occhio diverse formazioni di B e Lega Pro. Su tutte l'Alessandria, che dopo l'ottima stagione disputata quest'anno, punta a riconfermarsi per tentare di raggiungere la serie cadetta. Sulle tracce di Fabiani, tuttavia, ci sarebbero pure Sambenedettese, neo promossa in C, e il Bari. Qualora l'esperto operatore di mercato dovesse abbandonare l'incarico, potrebbe essere seguito nella sua nuova avventura anche da alcuni suoi fedelissimi: i difensori Colombo e Bernardini su tutti.

 

Lega Pro – Si è chiusa ufficialmente ieri pure la stagione della Lega Pro, con la finale di ritorno tra Foggia e Pisa, finita 1-1, che ha regalato la promozione in B ai toscani di Rino Gattuso. Con quest'ultimo atto, il campionato di terza serie va in letargo per qualche mese. Si riprenderà con la prima di campionato, il prossimo 28 agosto, con la vecchia denominazione (Serie C) e un format diverso: ai nastri di partenza ci saranno 60 squadre e non più 54.

 

Europei di calcio – Questa sera comincia ufficialmente, a Lione, l'avventura della Nazionale di Antonio Conte. Avversario dell'Italia sarà il Belgio, formazione giovane e ricca di talento, che gode dei favori del pronostico. Il commissario tecnico ha sciolto i dubbi sulla formazione da schierare: sarà 3-5-2 con la coppia Eder-Pellé al centro dell'attacco. A metà campo De Rossi dovrebbe prendere il posto di Thiago Motta.

La gara avrà inizio alle ore 21 e sarà trasmessa in chiaro da  RAI 1.

 

Serie D – Saranno 14 le formazioni campane ai nastri di partenza del prossimo torneo di Serie D. Solo la Lombardia con 24 e il Veneto con 16 fanno meglio. In attesa dei ripescaggi, dunque, la nostra regione unisce le due neopromosse dall'Eccellenza, Herculaneum e Città di Nocera, alle confermate Agropoli, Aversa, Cavese, Frattese, Gelbison, Gragnano, Ischia, Marcianise, Pomigliano, Sarnese, Torrecuso e Turris.

Saranno 5 al momento le salernitane ai nastri di partenza, con la Cavese però che spera nel ripescaggio in Lega pro.

 

Torneo Internazionale di Calcio Giovanile "Città di Cava de' Tirreni". Vittoria per 3-1 ai rigori per gli svedesi del Goteborg, che si sono aggiudicati il Trofeo D'Amico – categoria Allievi, battendo un'ottima Salernitana. I tempi regolamentari si erano conclusi sullo 0-0, con occasione da una parte e dall'altra. La partita, giocata davanti ad una buona cornice di pubblico, è stata diretta dal sig. Valiante della sezione AIA di Salerno, fischietto di Lega Pro. La Salernitana si è rifatta nella categoria Giovanissimi-Trofeo Gino Avella: i granata si sono aggiudicati la finale battendo 2-0 la Rappresentativa Regionale.​

Lascia un Commento