Nove arresti contro la tratta di esseri umani. L’inchiesta della procura antimafia di Salerno

Nove persone sono state arrestate nell'ambito di una inchiesta della procura distrettuale antimafia di Salerno e dei carabinieri del Ros contro la tratta di esseri umani. 

Le indagini hanno riguardato un’organizzazione transnazionale multietnica specializzata nella tratta di cittadine romene da sfruttare in aziende agricole, sottopagate e vessate con minacce e violenze.

Documentati anche i rapporti collusivi con un funzionario del comune di Eboli che avrebbe facilitato il rilascio dei documenti per la regolarizzazione delle donne. 

Lascia un Commento