Notte di San Silvestro, report e raccomandazioni di Fare Ambiente sui botti di fine anno

A poche ore dalla notte di San Silvestro oltre ai preparativi per salutare l’arrivo del 2018 cresce anche l’attenzione delle forze dell’ordine contro la vendita dei fuochi pirotecnici illegali. Già numerosi i sequestri soprattutto nella provincia di Napoli.

I botti illegali creano danni alla salute, all’economia e all’ambiente. Lo ha sottolineato questa mattina a Radio Alfa, Vincenzo Pepe presidente di Fare Ambiente, il Movimento ecologista europeo, con sede a Roma e ad Agropoli.

Proprio in questi giorni ha presentato un report alla Camera dei Deputati. Pepe ha ricordato che lo scorso anno sono rimaste ferite per l’esplosione dei botti 200 persone. Inoltre il giro d’affari dei botti illegali è di circa 70 milioni di euro pari a quello dei fuochi pirotecnici autorizzati. Pepe tiene a distinguere bene fra botti autorizzati e botti illegali.

Ascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Vincenzo Pepe (FareAmbiente) botti fine anno

Lascia un Commento