Notte di fuoco a Salerno e nel Golfo di Policastro

Notte di fuoco fra Salerno e la parte più a sud della provincia di Salerno a Santa Marina Policastro, per due vasti incendi.

Nel capoluogo il rogo è divampato sulle colline fra Sant’Eustachio e la zona di San Leonardo. Le fiamme si sono propagate molto rapidamente mandando in fumo una vasta area e arrivando pericolosamente vicino ad alcune abitazioni. Sul posto vari volontari e diverse squadre dei Vigili del Fuoco che hanno lavorato per diverse ore per circoscrivere l’incendio il cui fumo ha invaso anche la vicina tangenziale rendendo l’area irrespirabile. 

Ed è stata una notte di fiamme come dicevamo anche nel Golfo di Policastro dove due roghi a Santa Marina hanno provocato l’evacuazione di alcune centinaia di residenti e villeggianti. Fiamme difficili da spegnere perchè alimentate dal vento. Sarebbero state appiccate sulla collina, tra Santa Lucia e l’imbocco della strada Cilentana a Policastro. L’incendio si è poi rapidamente diffuso ed uno dei focolai ha causato momenti di vero panico per cittadini dell’area abitata limitrofa alle fiamme, che si sono riversati in strada abbandonando momentaneamente le proprie abitazioni. Sul posto al lavoro diverse ore i volontari della Protezione civile ed i vigili del fuoco. La situazione ora sembra essere tornata alla normalità. 

Lascia un Commento