Nomina procuratore Roma, tra i candidati anche il Pg di Salerno. Iniziate le audizioni al Csm

Il Procuratore generale di Salerno, Leonida Primicerio, ieri ha partecipato alle prime audizioni del Consiglio superiore della magistratura in qualità di concorrente al posto di procuratore di Roma, audizioni convocate dopo la decisione di azzerare la proposta di nomina del 23 maggio scorso con cui era stato indicato a maggioranza il Pg di Firenze Marcello Viola, e come candidati di minoranza, i procuratori di Palermo Francesco Lo Voi e di Firenze Giuseppe Creazzo.

Decisione presa dopo che su quella delibera si erano allungate le ombre del caso che ha coinvolto l’ex consigliere del Csm Luca Palamara e lambito cinque consiglieri di Palazzo dei marescialli, portandoli alle dimissioni. 

Il pg di Salerno Primicerio è uno degli otto aspiranti al posto di procuratore di Roma. Le audizioni si concluderanno domani. Presumibilmente la Commissione formulerà la proposta di nomina nella prima parte di novembre, considerato che la prossima settimana è “bianca”, cioè non sono previste attività. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento