Nocerina- Reggina: 0-4. Malore in campo per un giocare della Nocerina

Finisce 0-4 la gara Nocerina – Reggina: sfida che ha vissuto attimi di paura ad inizio ripresa a causa dell’infortunio capitato a Marco Pomante, trasferito in ambulanza in ospedale. Nel primo tempo Di Maio atterra in area Viola, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto l’attaccante spiazza Concetti e fa 1-0. Ad inizio ripresa, al 47esimo, cala il gelo sul San Francesco: si accascia a terra a centrocampo Marco Pomante, colpito al collo in un contrasto avvenuto nell’azione precedente. Lo stadio si ammutolisce. Il giocatore della Nocerina, assistito dai medici viene portato fuori in barella, caricato in ambulanza e trasferito in ospedale. Le squadre riprendono comunque regolarmente a giocare. La Nocerina prova a pareggiare ma la Reggina resiste ed in contropiede piazza il colpo del ko. All’80esimo con un preciso rasoterra Melara raddoppia. Al novantesimo arriva anche la rete del 3-0 per i calabresi con Ceravolo che al termine dei sette minuti di recupero sigla anche il 4-0. In classifica la Reggina sale a quota 51, Nocerina ferma a 31 punti. In ospedale, Pomante è stato sottoposto a una tac. L’esame neurologico ha dato esito negativo. Il giocatore, ancora in ospedale per ulteriori accertamenti, è cosciente e sta sostanzialmente bene.

Lascia un Commento