Nocerina-Foggia, cimeli e propaganda fascista sequestrati in case di ultras

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Le abitazioni di otto ultras appartenenti al Gruppo foggiano “Vecchio regime” e la sede del Gruppo, a Rodi Garganico (Foggia), sono state perquisite dalla Polizia, su disposizione della Procura di Nocera Inferiore.

Le indagini sono nate dopo l’ ostentazione di simboli delle SS nello stadio San Francesco di Nocera Inferiore (Salerno) durante la gara Nocerina-Foggia I poliziotti hanno sequestrato una bandiera della Rsi, una sciarpa con fasci littori e volto di Mussolini, ed altro materiale e cimeli con slogan del regione fascista ed il volto di Mussolini, oltre a 13 fumogeni. Le perquisizione seguono le indagini degli agenti del locale commissariato, che hanno portato all’ identificazione di molti dei tifosi resisi responsabili degli incidenti avvenuti prima e dopo la partita Nocerina-Foggia, giocata il 15 settembre scorso. Già nelle ore immediatamente successive alla gara erano arrivati i primi provvedimenti: due persone arrestate ed altre 143 (11 nocerini e 3 foggiani) denunciate a piede libero. Dall’analisi dei filmati è stato, quindi, possibile dare un volto agli appartenenti agli ultras pugliesi resisi protagonisti degli scontri e degli atti di devastazione compiuti al termine della partita durante il percorso di ritorno tra Nocera Inferiore e Nocera Superiore. Tra i partecipanti agli scontri ci sono quattro degli otto appartenenti al gruppo ultras “Vecchio regime”. Complessivamente sono 17 gli appartenenti ai gruppi ultras del Foggia (otto delle quali appartenenti al gruppo “Vecchio regime”) denunciate a piede libero che dovranno rispondere a vario titolo e in concorso di devastazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento. Reati aggravati dal fatto di aver agito con armi e oggetti atti ad offendere in numero superiore alle cinque persone alcune delle quali travisate. Nei confronti degli indagati il Questore di Salerno ha emesso Daspo con misure variabili che vanno dai 3 agli 8 anni con obbligo di firma.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento