Nocerina: Confermati i domiciliari anche per Christian Citarella

Restano ai domiciliari anche Christian Citarella e Alfonso Faiella dopo che nelle scorse settimane il Riesame aveva già respinto il ricorso per Giovanni Citarella. Lo scrive il corriere del mezzogiorno. La decisione scaturisce dalla convinzione dei giudici che i tre siano elementi principali della maxi frode fiscale compiuta con la creazione di fondi neri nella società calcistica Nocerina. Nello stesso processo sono indagate anche la madre e la moglie di Giovanni Citarella.

Lascia un Commento