Nocera Superiore, niente fiori freschi al cimitero fino al 15 settembre

Come già accaduto in altre località della provincia di Salerno, anche a Nocera Superiore scatta il divieto di portare fiori freschi al cimitero, da domani e fino al 15 settembre, come dispone un’apposita ordinanza.

Non si potranno introdurre fiori nelle cappelle e sulle tombe, fatta eccezione per tre tipologie di fiori: le orchidee, l’anthurium e il salice limonium.

In una nota l’amministrazione spiega che le motivazioni sono di natura igienico-sanitaria: “nei mesi estivi gli addobbi floreali freschi causano nocive e maleodoranti esalazioni dando luogo a condizioni di insalubrità che interessano anche l’abitato adiacente il cimitero”.

Lascia un Commento