Nocera Superiore, mancato potenziamento di fornitura elettrica, sindaco scrive ai carabinieri

Il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano, ha denunciato ai carabinieri il disservizio legato al mancato potenziamento della fornitura elettrica in alcune zone dei borghi Pareti e Pucciano, dovuto all’Enel.

I due rioni sono stati oggetto di lavori di riqualificazione che hanno previsto il rifacimento della pavimentazione, la sistemazione dell’arredo urbano, la realizzazione di marciapiedi, sottoservizi ed aree verdi; l’intervento ha previsto anche l’installazione di nuova illuminazione a led che ha sostituito il vecchio impianto.

Gli uffici preposti avevano chiesto la fornitura aggiuntiva di energia elettrica, necessaria per sostenere in maniera adeguata la nuova rete di pubblica illuminazione. Dall’Enel non c’è stata risposta e il sindaco ha deciso di denunciare il fatto ai carabinieri.  


Lascia un Commento