Nocera Superiore, indagato il fratello per la morte di Francesco Galotto

E’ indagato il fratello per la morte di Francesco Galotto, il 72enne autista in pensione di Roccapiemonte, morto alla vigilia di Ferragosto.

Il fratello, di qualche anno più giovane, nel fare una manovra con una motoape aveva urtato una colonna all’ingresso di un terreno in via Lamia, a Nocera Superiore e la colonna, cadendo, aveva travolto il 72enne, provocandogli gravi ferite. Il decesso era avvenuto qualche ora più tardi all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Dopo l’autopsia, il pm di Nocera Inferiore Ernesto Caggiano ha iscritto nel registro degli indagati il fratello, che è accusato di omicidio colposo.

Lascia un Commento