Nocera Superiore, due opere in due giorni

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

 

Un week-end all’insegna delle opere pubbliche quello scandito dal sindaco Giovanni Maria Cuofano, che ha iniziato sabato mattina con l’inaugurazione dell’asilo nido comunale, il primo, e conclusosi domenica a mezzogiorno con la posa della prima pietra dei lavori di riqualificazione urbana che interesseranno le due storiche frazioni di Pareti e Pucciano.

 

«Dopo la scuola di Portaromana realizzata e consegnata ad ottobre scorso insieme all’assessore regionale Lucia Fortini, l’asilo nido comunale è un altro obiettivo programmatico raggiunto da quest’amministrazion, sottolinea Cuofano, gli ambienti non sono spazi angusti e ricavati in garage, ma sono ampi, luminosi, sicuri e sani ripresi da aule in disuso della scuola elementare Marco Polo».

Led, marciapiedi, sottoservizi, aree verdi: la nuova Pareti Pucciano riparte da un piano di riqualificazione pronto ad essere avviato nel giro di 15 giorni e destinato a dare ai due borghi storici di Nocera Superiore una dimensione europea della mobilità, delle memoria e dell’efficienza energetica.

«Recupero e rigenerazione: sono queste le due parole-chiave che scandiscono il piano di riqualificazione urbana, ha detto ancora il primo cittadino, con l’intervento andiamo a recuperare la storia antica di questi bellissimi borghi rigenerando gli spazi con architettura e materiali di qualità come il cocciopesto».

Le arterie principali interessate dall’intervento sono via Pareti, via Pucciano, via San Ciro, via Cupa San Giovanni, via Cavour.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp