Nocera Superiore, 72enne muore schiacciato da blocchi di tufo

Tragedia alla vigilia di Ferragosto in via Lamia a Nocera Superiore. A perdere la vita, per una tragica fatalità, il 72enne Francesco Galotto originario di Roccapiemonte, autista di pullman in pensione.

Nel fare manovra con un piccolo mezzo, il fratello 69enne della vittima ha fatto retromarcia colpendo la colonna che sostiene una trave al di sopra del cancello facendola cadere. I blocchi di tufo hanno colpito in pieno il fratello 73enne che, nonostante i soccorsi, è morto poco dopo.

A darne notizia il quotidiano “la Città”

Lascia un Commento