Nocera S.: Sequestrato un centro scommesse illegale

Un centro di raccolta scommesse illegali è stato sequestrato a Nocera Superiore dalla guardia di finanza, insieme a denaro contante e alla strumentazione informatica usata per l’accettazione delle puntate su eventi sportivi nazionali ed internazionali. I militari hanno anche denunciato a piede libero il responsabile. Si tratta della titolare del centro scommesse colta in flagrante mentre acquisiva una giocata operando “on line”. L’attività di accettazione, raccolta e gestione delle scommesse veniva infatti attuata all’interno di un “internet point” in assenza delle autorizzazioni. Le scommesse venivano poi convogliate a favore di un allibratore estero in Austria.

 

Lascia un Commento