Nocera S. (SA) – Una denuncia per coltivazione di canapa indiana

Si era organizzato in maniera originale a coltivare in casa marijuana. Un 20enne di Nocera Superiore è stato denunciato dai carabinieri per produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti. In seguito ad una perquisizione domiciliare, i militari dell’arma hanno scoperto che il ragazzo aveva costruito una piccola serra in casa, utilizzando un mobile in legno con installata una lampada alogena e relativo temporizzatore. La pianta che si trovava all’interno è stata sequestrata insieme a uno spinello contenente hashish, e una bustina di cellophane con 40 semi di cannabis indica.

Lascia un Commento