Nocera S. (SA) – Tentata rapina sulla A3

Ha prima tentato la truffa e non riuscendoci per l’opposizione della vittima di turno ha tentato una rapina. L’autore, arrestato dai Carabinieri, è Antonio De Rosa, 25 anni, di Nocera Superiore. Il fatto è accaduto nell’area di Servizio “Alfaterna Nord”, dell’autostrada Salerno-Napoli. Oltre che di tentata rapina l’uomo è accusato di lesioni personali per aver colpito a pugni e schiaffi un addetto al distributore dell’area di servizio, finito nel mirino del 25enne. Stando alla ricostruzione dei Carabinieri di Nocera Inferiore, De Rosa è giunto sul posto a bordo di un ciclomotore e ha avvicinato un benzinaio addebitandogli la rottura dell’orologio in relazione ad un precedente urto con la sua macchina a seguito di manovra imprecisa. Nel momento in cui si è accorto che la strategia truffaldina non funzionava è passato all’aggressione fisica armandosi anche di una catena che De Rosa teneva sotto la sella del suo ciclomotore. Solo l’arrivo di altri operai, presenti sul piazzale dell’area di servizio, ha indotto il malvivente alla fuga. Denunciato l’accaduto ai Carabinieri, più tardi il 25enne nocerino è stato rintracciato ed arrestato.

Lascia un Commento