Nocera S. (SA) – Nuovo sequestro di impianti fotovoltaci

Proseguono gli accertamenti e sequestri dei carabinieri nel territorio dell’Agro nocerino nell’ambito di accertamenti sulla realizzazione di impianti fotovoltaici, che si sospetta nascondano un business illegale.
La Stazione dell’Arma di Nocera Superiore ha effettuato l’ennesimo sequestro di un impianto del valore di 1,5 mln di euro, denunciando il proprietario, i legali rappresentanti delle società esecutrici dei lavori e i tecnici, anche per aver sottoscritto denunce e segnalazioni certificate di inizio attività depositate presso gli uffici comunali. Secondo gli investigatori questi ultimi avrebbero attestato falsamente l’assenza di vincoli paesaggistici sull’area. L’attività prosegue e si prevedono ulteriori sviluppi operativi.

Lascia un Commento