Nocera Inferiore, uomo muore investito da un’auto. Probabile il movente passionale

E’ ancora tutto da chiarire quanto accaduto nella notte fra sabato e domenica a Nocera Inferiore, in via Fiuminale, dove un uomo del posto di 47 anni, Fabrizio Senatore, di professione autotrasportatore, è morto investito  da un’auto guidata da una ex guardia giurata di Nocera Superiore di 37 anni.

Sarebbe un investimento non accidentale, ma doloso, probabilmente per motivi passionali. Sembra che la vittima fosse stato già coinvolto in alcuni casi di stalker nei confronti di alcune donne.

Pare che l’ex guardia giurata, al momento indiziato di omicidio, sia stata a sua volta vittima di un agguato e di una vera e propria aggressione. L’uomo sarebbe un conoscente della donna con cui la vittima in passato avrebbe avuto una relazione.

Da una prima ricostruzione dei fatti, l’ex guardia giurata mentre era alla guida della sua auto si è trovata la via sbarrata da quello che sembrava un incidente. Di qui l’investimento per sottrarsi ad una presunta aggressione. Sembra sia stato trascinato per diversi metri in retromarcia.

Indagano gli agenti del Commissariato di Nocera. L’uomo è al momento in stato di fermo, indiziato di delitto.

Lascia un Commento