Nocera Inferiore, spari e terrore ma nessun ferito

Spari in pieno centro cittadino ieri sera a Nocera Inferiore.

In via Garibaldi un uomo ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco verso un’altra persona che avrebbe risposto con un lancio di sassi.

All’origine della lite poi degenerata pare ci siano questioni di natura sentimentale.

Sul posto sono giunti gli agenti del commissariato di Polizia che hanno avviato le indagini acquisendo le immagini di un impianto di videosorveglianza della zona per individuare le tre persone che, subito dopo l’episodio, si sono dileguate.

Per fortuna non ci sono stati feriti per proiettili vaganti considerato che la zona è molto frequentata.

++ AGGIORNAMENTO ++

Si è costituito un uomo coinvolto negli spari di ieri sera a Nocera Inferiore. Si tratta di un pregiudicato di 34 anni, che si sarebbe presentato alla caserma dei Carabinieri ad Angri. Il tutto è avvenuto in pieno centro cittadino dove il 34enne avrebbe esploso dei colpi d’arma da fuoco contro un altro uomo al culmine di una lite scoppiata per motivi passionali. Prima lo scontro verbale in piazzetta Guerritore e poi la degenerazione con gli spari in via Dentice.

Lascia un Commento