Nocera Inferiore: Si sdraia sui binari del treno e aggredisce i carabinieri

Si è sdraiato sui binari della stazione ferroviaria di Nocera Inferiore e quando ieri sono arrivati i carabinieri per salvarlo dall’arrivo del treno, l’uomo si è scagliato contro i militari aggredendoli. Il protagonista della vicenda è un 33enne nocerino, già noto per i suoi precedenti penali e per problemi di tossicodipendenza. Non è ben chiaro se l’uomo avesse intenzione di suicidarsi oppure il gesto fosse solo frutto dell’ennesimo abuso di droga.

I carabinieri una volta alla stazione hanno dapprima cercato di convincere il giovane ad allontanarsi, ma questi li ha accolti con il lancio di alcune pietre. I militari hanno quindi bloccato il 33enne che pero’ ha iniziato a colpirli con calci e pugni. Il pregiudicato è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorita’ giudiziaria. Nel frattempo è tornato libero in attesa del processo per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Lascia un Commento