Nocera Inferiore, sconosciuto benefattore dona lampada per fototerapia alla TIN dell’Umberto I

Una lampada per la fototerapia è stata donata da un anonimo benefattore alla terapia intensiva neonatale (Tin) dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Il donatore ha preferito non rendere pubblico il proprio nome, così ha presentato una richiesta ufficiale alla ASL in cui proponeva la sua decisione di far dono di una strumentazione importante per i neonati. La ASL ha accettato la richiesta e la lampada dal valore di circa 5 mila euro è stata consegnata al reparto.

Si tratta di una strumentazione fondamentale per risolvere l’ittero neonatale in grado di modificare la composizione chimica della bilirubina, rendendola meno tossica per il sistema nervoso centrale ma soprattutto adatta a essere smaltita dall’organismo. Lo scrive Salerno Sanità

Lascia un Commento