Nocera Inferiore (SA) – Primi sequestri di botti illegali

Primi sequestri di botti illegali nel salernitano nell’imminenza delle festività natalizie quando si intensificano anche i controlli delle forze dell’ordine. La Guardia di Finanza di Nocera Inferiore, lo scorso fine settimana, ha scoperto e sequestrato circa mille petardi pericolosi, di cui 350 di produzione artigianale denominati comunemente “cipolle”. Il materiale esplodente, pronto per essere piazzato sul “mercato nero” dei botti di capodanno, è stato rinvenuto in un garage, sottostante un edificio, senza autorizzazioni e soprattutto in dispregio di ogni norma sulla sicurezza, costituendo un potenziale e serio pericolo per l’incolumità pubblica. Arrestato un 28enne, pregiudicato nocerino possessore del pericoloso materiale.

Lascia un Commento