Nocera Inferiore, rissa tra prostitute nigeriane, quattro arresti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

C’è voluta non poca fatica per sedare gli animi e convincere le tre donne aggredite a svelare i motivi della rissa. I Carabinieri di Nocera Superiore e quelli della tenenza di Cava de’ Tirreni e della Sezione Radiomobile di Nocera Inferiore alla fine hanno arrestato quattro cittadine nigeriane, di età compresa tra i 29 ed i 24 anni, poiché responsabili di estorsione e sfruttamento della prostituzione.
La scorsa notte, le quattro donne, tutte prostitute, hanno aggredito e picchiato tre connazionali e “colleghe” lungo Via Nazionale a Nocera Inferiore.
Le tre vittime si erano rifiutate di consegnar loro la somma di 200 euro cadauna per essere “autorizzate” ad esercitare il meretricio nella zona.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento