Nocera Inferiore, operazione antidroga. Sgominata banda, 8 indagati

8 misure cautelari sono state eseguite questa mattina dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore su ordine del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Nocera Inferiore.

I destinatari sono ritenuti responsabili di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i Carabinieri hanno sottoposto alla custodia in carcere un 50enne e un 37enne nocerini. La convivente di quest’ultimo, una 42enne originaria di Pompei, è stata sottoposta agli arresti domiciliari, mentre per altri 5 indagati tra i 19 e 47 anni è stato applicato il divieto di dimora nella Provincia di Salerno. Le indagini sono partite dal mese di gennaio 2019 in seguito all’arresto di un 53enne sorpreso in possesso di 140 grammi di cocaina occultati nella sua abitazione a Nocera Inferiore.

I carabinieri hanno ricostruito una fitta rete di spaccio di stupefacenti, principalmente cocaina, che gli indagati distribuivano a Nocera Inferiore e comuni limitrofi con spostamenti frenetici e metodi di consegna a domicilio, sia presso abitazioni che nel corso di fugaci incontri in strada, ad una clientela anche di insospettabili professionisti. Inoltre è stato possibile documentare le responsabilità penali, in concorso, di altre 3 persone poi denunciate e  recuperare e sequestrare complessivamente 160 grammi di cocaina e segnalare all’Autorità 20 persone quali assuntori

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento