Nocera Inferiore, la Finanza sequestra le colonnine carburante in 3 distributori

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

I sigilli giudiziari sono stati apposti dalla Guardia di Finanza a 18 colonnine erogatrici di gasolio in tre distributori di carburante tra Nocera Inferiore, San Cipriano Picentino e Poggiomarino, nel Napoletano. Il sequestro preventivo è stato disposto dal GIP del Tribunale di Nocera su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Il provvedimento è giunto al termine di indagini avviate nel mese di novembre 2018 dopo che le Fiamme Gialle avevano sorpreso due persone che effettuavano miscelazioni non autorizzate all’interno di serbatoi interrati, contenenti gasolio e benzina senza piombo, di proprietà di una società operante nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi.

 

I successivi accertamenti tecnici sui campioni prelevati dai militari hanno confermato l’illecita miscelazione, finalizzata all’ottenimento di un prodotto soggetto ad un’accisa superiore a quella assolta sui singoli componenti. Le analisi, inoltre, avevano anche evidenziato concentrazioni di zolfo nel carburante di gran lunga superiori ai limiti consentiti, dannose per i veicoli. Sono quattro le persone indagate dalla Procura nocerina.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp