Nocera Inferiore, Izzo lascia Procura. Amarezza per il mancato potenziamento degli organici (AUDIO)

Problemi della giustizia e legati alla cronica carenza di personale al Tribunale di Nocera Inferiore e alla locale Procura della Repubblica.

Il presidio di giustizia nocerino opera su un territorio vasto e complicato a Nord di Salerno, ad alta densità abitativa e anche criminale.

Il carico di lavoro è cresciuto per effetto della riforma della geografia giudiziaria e nonostante i tanti appelli a rinforzare gli organici nulla è stato fatto.

Lo ha ricordato ieri il procuratore Gianfranco Izzo che ha incontrato i giornalisti per un saluto di commiato. Infatti, lascia l’incarico per raggiunti limiti d’età

 

Riascolta l'intervista di Tiziana Zurro al magistrato Izzo QUI

Procuratore Nocera Inferiore Izzo

Lascia un Commento