Nocera Inferiore, “dacci lo scooter” poi lo accoltellano. Muore infermiere

La comunità di Nocera Inferiore è sotto choc per la morte del 52enne Maurizio Fortino, di professione infermiere all’Ospedale Umberto I, morto ieri sera, intorno alle 22, in via Origlia, dopo essere stato accoltellato da due malviventi.

Maurizio era in sella al suo scooter per arrivare a casa.

All’improvviso, all’altezza dell’ex commissariato di polizia, è stato avvicinato da due giovani che viaggiavano a bordo di uno scooter malandato. I due gli hanno intimato di dare loro il suo scooter. Convinto che si trattasse di uno scherzo o di un tentativo maldestro di due ragazzi, il 52enne non ha dato peso alle loro parole e stava per ripartire maa i due lo hanno bloccato e, dopo averlo fatto scendere dallo scooter, lo hanno immobilizzato. Quando hanno visto che l’infermiere si dimenava per difendere il suo motorino gli hanno sferrato un colpo all’addome con un coltello. Nonostante ciò Maurizio è riuscito a risalire sul suo scooter per raggiungere l’ospedale poco distante. 

Aveva già perso però molto sangue ed è così caduto dallo scooter.

Lo ha soccorso un automobilista che lo ha caricato in macchina per portarlo al pronto soccorso. Qui però è arrivato già senza vita.

Una risposta

  1. Luisa Malet 21/07/2017

Lascia un Commento