Nocera Inferiore, condannato 70enne per abusi sulla nipotina e amichetta

È stato condannato a 12 anni di carcere il 70enne di Roccapiemonte, accusato di abusi sessuali sulla nipotina di 10 anni e su una sua amichetta. La sentenza ieri è stata emessa dal Tribunale di Nocera Inferiore che ha invece assolto la madre della bimba di 10 anni, accusata di non aver impedito le violenze, pur avendone avuto conoscenza.

Donna ed anziano furono arrestati ad agosto dello scorso anno, dai carabinieri a seguito di indagini avviate dopo le confidenze di una vicina di casa ad un assistente sociale del comune di Roccapiemonte, che a sua volta informò la Procura nocerina. L’anziano in passato aveva già subito una condanna definitiva per violenza sessuale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento