Nocera I. (SA) – Usura. Prestavano soldi a tassi del 120%, eseguite 6 ordinanze cautelari

Prestavano somme di denaro ad imprenditori e commercianti in difficoltà economiche dell’agro sarnese nocerino, in provincia di Salerno, e dei paesi dell’ hinterland vesuviano, applicando tassi di interesse che variavano dal 20 al 120% mensili. I carabinieri della compagnia di Nocera Inferiore, su ordine della locale procura della repubblica, hanno eseguito questa mattina sei ordinanze di custodia cautelare; tre in carcere ed altrettante ai domiciliari. Si tratta di commercianti locali. Fra gli arrestati figura anche un infermiere dell’ospedale di Pagani.

Lascia un Commento