Nocera I. (SA) – Truffa all’Inps, arresti, denunce e sequestri tra Napoli e Salerno

5 provvedimenti restrittivi e 21 denunce sono stati eseguiti dal Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno con la Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica Nocera Inferiore e del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, nell’ambito di una vasta attività investigativa denominata "CLICK DAY".
Gli investigatori hanno effettuato perquisizioni e sequestri nelle province di Salerno e Napoli nei confronti degli appartenenti ad un’associazione
finalizzata alla truffa aggravata ai danni dell’INPS ed anche del Ministero dell’Interno per ottenre erogazioni pubbliche, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e del lavoro nero. Il danno all’erario ammonterebbe ad oltre 1 milione di euro.

Lascia un Commento