Nocera I. (SA) – Sorveglianza speciale per detenuto per omicidio

 

Il Tribunale di Salerno, su proposta del questore del capoluogo, ha deciso di applicare la misura di prevenzione della sorveglianza speciale della Pubblica Sicurezza nei confronti di Giovanni Fierro, 38 anni di Nocera Inferiore, attualmente detenuto per omicidio. La misura che scatterà nel momento in cui l’uomo uscirà dal carcere, ha una durata di tre anni e comporta l’obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Già Noto per condanne relative a reati contro il patrimonio e la persona, Fierro, era già destinatario di avviso orale emesso dal Questore di Salerno nel febbraio 2000, ma nello scorso mese di febbraio si è reso protagonista con una complice, di omicidio e vilipendio di cadavere dell’anziana titolare di una tabaccheria, a Nocera Inferiore, durante una rapina.

 

Lascia un Commento