Nocera I. (SA) – Sgominato traffico internazionale di petrolio

Dieci persone sono state arrestate questa mattina nell’ambito di un’operazione della Guardia di Finanza coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore che avrebbe sgominato un presunto traffico illecito di petrolio in campo internazionale. I finanzieri hanno eseguito, su tutto il territorio nazionale, il sequestro preventivo nei confronti di due note società operanti nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi, nonché la notifica di avvisi di conclusione delle indagini nei confronti di 50 persone fisiche e due giuridiche. Il sequestro ha riguardato in particolare due depositi di oli lubrificanti, sei automezzi, 190 rapporti bancari e tre terreni per un valore di oltre 10 milioni di euro. L’operazione odierna è l’epilogo di oltre due anni di indagine in cui è stato monitorato un ingente e sospetto flusso di prodotti petroliferi di provenienza slovacca, spagnola, belga, rumena, francese ed ungherese verso un sodalizio criminale italiano che avrebbe evaso più di 20 milioni di euro.

Lascia un Commento