Nocera I. (SA) – Scoperti fuochi illegali e banconote

Fuochi illegali e banconote false sono stati rinvenuti dai carabinieri all’interno dell’abitazione di un uomo di Nocera Inferiore, Domenico Marco Fezza di 24 anni, arrestato e condotto nel carcere di a Salerno. I militari dell’arma hanno scoperto e sequestrato 924 botti manufatti di IV e V categoria e 7 banconote false da 20 euro, occultate all’interno della camera da letto. Dalle indagini è emerso che le banconote hanno lo stesso numero seriale di altre 140 banconote già sequestrate nel corso di un’operazione che ha portato all’arresto di Antonio De Napoli di Nocera Inferiore.

Lascia un Commento