Nocera I. (SA) – Rintracciato il giovane fuggito dall’ospedale. Sarebbe vittima di un’aggressione

E’ stato rintracciato il giovane che nella notte tra sabato e domenica si è presentato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore per farsi suturare una ferita da arma da taglio ad un fianco e poi è fuggito. Si tratta di un 30enne dell’agrio nocerino. Il giovane agli agenti del locale commissariato ha raccontato di aver avuto un diverbio con un gruppo di ragazzi nei pressi di un noto locale di via Roma a Salerno e quindi di essere stato colpito. Gli agenti di Nocera Inferiore insieme a quelli della Squadra Mobile di Salerno stanno verificando la veridicità dei fatti e raccogliendo prove e indizi alla ricerca dei presunti responsabili dell’aggressione nella movida salernitana.

Lascia un Commento