Nocera I. (SA) – Donna si lancia dalla finestra dell’ospedale, aperta inchiesta

Si è lanciata nel vuoto dal quinto piano dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, una donna di 65 anni, ricoverata da qualche giorno nella neurologia del nosocomio. La donna ieri poco dopo mezzogiorno avrebbe atteso che la figlia uscisse dalla stanza per compiere l’insano gesto. Sembra che la donna non avesse particolari problemi di salute. La Magistratura ha aperto un’inchiesta per cercare di fare chiarezza sull’accaduto.
Lo stesso ospedale nocerino era già al centro della cronaca da qualche giorno a seguito della violenta aggressione subita da una dottoressa che vi lavora. Ma una tragedia simile a quella di ieri era avvenuta pochi anni fa quando si era suicidato un paziente ricoverato nel reparto psichiatrico dello stesso ospedale. Per quell’episodio saranno processati in nove, tra medici, infermieri, dirigenti e tecnici.

Lascia un Commento