Nocera I. (SA) – Massima onorificenza Rotariana alla memoria del Tenente dei CC Marco Pittoni

Il Rotary Club Nocera Inferiore-Sarno, Distretto 2100, l’8 Novembre 2008, alle ore 10.30 , presso il Liceo Scientifico Statale “Monsignor Bartolomeo Mangino” di Pagani (Sa), consegnerà alla memoria del Tenente dei C.C. Marco Pittoni, ferito a morte a soli 33 anni, mentre sventava un tentativo di rapina all’ufficio centrale delle Poste a Pagani (Sa) lo scorso 6 giugno, la massima onorificenza Rotariana, Paul Harris Fellow. Presenti alla manifestazione i sindaci di: Pagani, Dr. Alberico Gambino, Nocera Inferiore, Avv. Antonio Romano, Sarno, Avv. Amilcare Mancusi, S. Egidio Montalbino, Dr. Nunzio Carpentieri, nonché il Prefetto di Salerno Dr. Claudio Meoli, il Questore di Salerno, Dr. Vincenzo Roca, Il Vice Comandante generale dell’Arma dei carabinieri, Gen. C.A. Elio Toscano, Il Procuratore Capo della Repubblica, presso il Tribunale di Nocera Inferiore, Dr. Domenico Romano, il Sen. Giuseppe Esposito, Vicepresidente Copasir, Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica, Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno, Col. Gregorio De Marco, il Comandante Compagnia Carabinieri di Nocera Inferiore, Maggiore Massimo Cagnazzo, il Comandante Tenenza Carabinieri di Pagani Sottotenente Fausto Mazzetta. L’onorificenza sarà consegnata ai fratelli del Tenente Pittoni, Maria Cristina e Matteo, da parte del Presidente del Club Rotary Nocera Inferiore-Sarno, Comandante Domenico De Filippo. “ Ci è sembrato importante ripercorrere con l’assegnazione della Paul Harris Fellow, la vicenda tristemente finita in tragedia del Tenente Pittoni, e insieme a lui ricordare tutti i carabinieri che ogni giorno nelle nostre strade sono vicini ai cittadini per far sì che si sentano più sicuri e proteggerli da atti di malavita che sempre più spesso ci coinvolgono nella quotidianità” – dichiara il Presidente De Filippo – “ Il Tenente Marco Pittoni è un esempio per tutti noi, per ricordarci di non essere indifferenti di fronte all’illecito, perché la sconfitta dell’illegalità dipende anche da noi. E’ per questo che il club Rotary che rappresento ha scelto di “Non dimenticare” e di essere promotore di iniziative, che incominciando da questa, siano vicine a coloro che testimoniano con il loro impegno e, come nel caso del tenente Pittoni a disprezzo del pericolo, l’amore per la legalità.” A moderare l’evento la scrittrice e direttore di Albatros Magazine, Lucia de Cristofaro, componente Consiglio Club Rotary Nocera Inferiore-Sarno.

Lascia un Commento