Nocera I. (SA) – Manlio Torquato è il nuovo sindaco, ottiene il 63,21% dei voti

E’ Manlio Torquato il nuovo sindaco di Nocera Inferiore. Nella sfida al ballottaggio contro Luigi Cremone ha vinto con il 63,21% dei consensi pari a 14.128 voti, contro gli 8.220 voti del suo avversario a cui va il 36,79% dei consensi. Prima delle 17 il neo sindaco della città dell’Agro ha fatto già le sue prime dichiarazioni da primo cittadino alla folla che lo ha festeggiato davanti casa. Fra l’altro ha ricordato la difficile situazione di Nocera auspicando che l’opposizione abbia un atteggiamento collaborativo e responsabile. Tra i primi atti a cui pensa il sindaco eletto Torquato vi è il rinvio dell’assemblea Seta perché ritiene che non sia possibile che vengano assunte decisioni importanti con a ridosso una competizione elettorale. “Non voglio ritrovarmi i camion del rifiuti sotto casa per ragioni di strategia politica” ha detto Manlio Torquato.
Dato rilevante da sottolineare in questo turno di ballottaggio che ha riguardato 118 comuni in tutta Italia è la grossa astensione. A Nocera ha votato solo il 59% degli elettori rispetto al 79.26% del primo turno, quindi con un calo di oltre il 20%.
Per Manlio Torquato si tratta di un ritorno alla guida della città di Nocera Inferiore. Era stato già eletto sindaco nel 2011 vincendo la sfida al ballottaggio, anche allora contro l’assessore provinciale Adriano Bellacosa, ma poi Torquato fu costretto a dimettersi perché in Consiglio si ritrovò senza maggioranza.

Lascia un Commento