Nocera I. (SA) – Fidanzati litigano in ospedale, lui viene arrestato per rapina

Violenta lite in ospedale a Nocera Inferiore tra un ragazzo di 21 anni del posto e la fidanzata di un paio d’anni più giovane. Lui è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di rapina e lesioni. Entrambi sono andati a far visita ad un amico comune e per futili motivi hanno cominciato la discussione sfociata in lite: lui ha spintonato la ragazza sottraendole la borsa e provocandole dei graffi. La ragazza ha avvisato i genitori i quali hanno chiamato i carabinieri che giunti in ospedale hanno trovato ancora in possesso del 21enne il cellulare della giovane, motivo per il quale è stato arrestato. Nel pomeriggio l’arresto è stato convalidato ed il giovane è stato rimesso in libertà con divieto di avvicinamento alla ragazza e ai suoi familiari.

Lascia un Commento