Nocera I. (SA) – Evade dai diìomiciliari, fa un incidente e picchia 8 persone

Ha perso il controllo del suo scooter forse a causa della pioggia, ma invece di ringraziare le persone giunte in suo soccorso ha preso a calci l’equipaggio di un’ambulanza arrivata sul posto dell’incidente. E’ accaduto ieri sera nei pressi dell’uscita Nocera-Pagani. Protagonista un nocerino di 32 anni, di cui sono state rese note solo le iniziali, V.R., gia’ noto alle forze dell’ordine. Il 32enne non contento di quanto fatto, ha aggredito anche i carabinieri chiamati per chiarire la questione e ha cominciato ad urlare e a lanciare quello che poteva anche contro i medici del pronto soccorso dov’è stato portato per i controlli del caso. Dalle analisi è risultato che aveva nel sangue un tasso alcolemico 6 volte il consentito per la guida. Nel corso delle ulteriori indagini, i carabinieri hanno verificato che in realtà il giovane era evaso dagli arresti domiciliari. Ha dunque concluso la sua serata in cella per evasione, lesioni e resistenza e, per le sue intemperante, per aver causato contusioni a 8 persone. A completare il quadro della situazione, è stato scoperto che il motorino era privo di assicurazione e lui aveva la patente scaduta.

Lascia un Commento