Nocera I. (SA) – Dottoressa picchiata con violenza. Medici in rivolta

I medici dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore sono in rivolta dopo l’episodio di inaudita violenza avvenuto questa notte. La vittima, una dottoressa 42enne in servizio al reparto di Medicina del nosocomio, è stata aggredita e violentemente picchiata da due persone. E’ accaduto nell’area del parcheggio mentre la donna andava via dal’ospedale. Al momento non è dato chiarire alcuni aspetti della vicenda anche perchè il fatto è accaduto in una zona non coperta dalle telecamere di sorveglianza. La donna ha perso conoscenza e poi è stata ricoverata in prognosi riservata sotto choc e con tre costole fratturate. 
Gli inquirenti allo stato non escludono alcuna pista. I medici protestano per la scarsa sicurezza all’interno dell’ospedale di Nocera Inferiore, soprattutto nelle ore della notte.

Lascia un Commento