Nocera I. (SA) – Denunciate 46 persone per dispersione scolastica, e arrestata minore per furto

Un’operazione contro il fenomeno della dispersione scolastica è stata eseguita dai carabinieri nell’agro nocerino sarnese. Al termine dei controlli, i militari hanno denunciato 46 persone di Angri, Pagani, Nocera Inferiore, e San Valentino Torio, per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione scolastica nei confronti di 24 minori.

Responsabile di furto aggravato, una minorenne domiciliata presso il campo nomadi di Secondigliano, è stata arrestata a Nocera Inferiore dai Carabinieri. La ragazza, insieme ad un altro minore di 14 anni, ha rubato dall’abitazione un uomo di 32 anni, un portafoglio contenente la somma di 100 euro. La refurtiva, recuperata, è stata restituita al proprietario.

Lascia un Commento