Nocera I. (SA) – Business fotovoltaico, sequetrati vari impianti

Sono 14 le persone finora denunciate all’Autorità giudiziaria nell’Agro nocerino sarnese nell’ambito di indagini sulla realizzazione di impianti fotovoltaici, dietro ai quali si celerebbe un business illegale. I denunciati a piede libero sono proprietari committenti, progettisti-direttori lavori ed imprese esecutrici nei cui confronti si ipotizzano la violazione di vincoli paesaggistici, la realizzazione di opere edili in assenza del prescritto deposito calcoli statici, deturpamento di bellezze naturali, falsità ideologica commessa da professionista in attestazione destinata a provare la verità. I carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno avviato l’operazione contro il possibile business illegale degli impianti fotovoltaici da Nocera Superiore. L’operazione finora ha portato al sequestro di impianti per un valore di circa 4 milioni di euro. Altri sopralluoghi saranno eseguiti dai carabinieri in zone sottoposte a vincoli ambientali e paesaggistici e dovrà essere fatta chiarezza su come sia stato possibile che negli uffici tecnici comunali le pratiche non abbiano ricevuto dinieghi.

Lascia un Commento